2 thoughts on “Basta soldi alla Guardia Costiera Libica – E53”

  1. Tutto giusto mi resta solo una domanda: le aziende straniere, cui accenna Orfini, non hanno aperto in Italia per mancanza di manodopera specializzata o perché è svantaggioso aprire nel nostro paese? Chiedo perché un’amica, dovendo aprire un’attività con pochi dipendenti qualificati, ha preferito farlo in Slovenia.

  2. Buongiorno, apprezzo moltissimo il vostro stile e il vostro approccio, anche se non c’è sempre comunanza di idee. Trovo però che in questo episodio, a differenza di quasi tutti gli altri, l’ospite non fosse all’altezza. Certo ha mosso critiche rilevanti sulla gestione libica, ma nessuna proposta concreta su come non dico superare, ma avviare un percorso diverso per la gestione dell’immigrazione. Pochissimi numeri / dati, e molte frasi di circostanza: certo, orientate diversamente dal mainstream che sostiene la Libia, ma fino ad oggi mi avevate abituato a qualcosa di ben più corposo (e dannatamente interessante).
    Spero interpretiate questa come una critica costruttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.